Citando una frase di Cornacchione, non smentita ma confermata dallo stesso Silvio Berlusconi in visita in Bulgaria (dove in passato dimostrò maggiore bontà, dedicando ai “biechi individui” Biagi, Santoro e Luttazzi, una misericordiosa preghiera), che parla di un uomo “ricco” di innocente bontà (o buonismo innocentista) capace di scusarsi con la signora Bindi (vedi qui e qui), comincio il consueto articolo sulla puntata di AnnoZero (seguìto in streaming, sia per abitudine che necessità, visto che il segnale analogico di Rai 2, assieme a quello di Rete 4, è stato spento in Campania per lo switch off al DTT).

Siccome si è parlato di Berlusconi, preferisco lasciar parlare le immagini, pubblicando i video, con i momenti più interessanti secondo me, inseriti da diversi utenti su YouTube.

Cominciamo con uno show del capo(comico) del governo a Benevento

Una bontà e una umanità senza pari, degne di essere premiate con un umile premio, il Nobel per la pace per esempio (perchè all'”abbronzato” Obama si e al “buon” Silvio Berlusconi no ?), come sostenuto in chiusura di puntata da uno dei suoi fedelissimi (e fotocopiati) seguaci

L’intervento di Travaglio sui processi a Berlusconi

… seguito da un battibecco con Belpietro, che ci può anche stare … che puntata di AnnoZero sarebbe senza un battibecco tra Travaglio e un berlusconiano ?

Conclude con ilarità quel bischero di Vauro

Questo è tutto (per il momento). Mi chiedo : Grillo fa il comico e viene preso da tante persone per politico (e non hanno tutti i torti); Berlusconi racconta barzellette, fa ridere, ma non viene preso per un comico, anzi, molti lo prendono addirittura per un politico (altri qualcosa di più) … e se quel mattacchione ci stesse prendendo tutti per il culo (sempre con ironia come quel luglio di 6 anni fa al Parlamento Europeo) ?

Annunci