E’ tornato AnnoZero … Non me l’aspettavo … So che questa “presunta” precarietà comincia a diventare monotona come l’apertura di Travaglio, sempre acuta e godibilissima e non priva di ironìa ! E poi quando parla di Grillo … è “scontato” ! 🙂

E adesso avrete capito a chi mi riferisco nel titolo … 😉 è una metafora che ho sempre avuto in mente ! L’uno robusto e irruento (e con la barba), l’altro magro, tranquillo, e scaltro  (e con gli occhi chiari). Qualcuno tra voi, non ha mai fatto questa associazione ?

E chi sarebbe riuscito a fare una associazione tra Emilio Fede ed AnnoZero ?

E non finisce qui, c’erano anche Annunziata e Mentana

e visto che è noto cosa ci si possa aspettare da Fede, per non farlo sentire solo in terra “nemica”,  è arrivato a fare da spalla al giornalista (se così si può ancora definire, non lui ma il giornalista …), un noto “supporter” del centrodestra (se così si può ancora definire, come il centrosinistra del resto) a celebrare con lui, la vittoria del vin(ci)to(re).

E per non parlare solo del vin(ci)to(re), bisogna anche far parlare i vin(cen)ti.

L’eterno incontro-scontro tra vecchio e nuovo con nota e triste conclusione …

… senza dimenticarsi della gente che lavora (in nero), così comune al Sud come al Nord, una consuetudine che da eccezione diverrà regola, sempre con ottimismo …

… e sempre con ottimismo, a concludere c’è sempre un ottimista per definizione

Annunci