Effetti della globalizzazione ovvero “Paese che vai, usanza che trovi” :

In Francia per una vignetta che ritraeva Asterix, Obelix e compagni fare festa allegramente in un Mc Donald’s è scoppiato un putiferio.

Forse noi italiani avremmo lasciato correre per il nostro senso dell’ironìa se avessimo visto Lupo Alberto o Diabolik fare lo stesso con Marta ed Eva Kant, ma i francesi no.

(Dylan Dog, indagatore dell’incubo, avrebbe avuto il coraggio di andarci con una delle sue tante donne, anche per prendere soltanto un panino vegetariano o una insalata ?)

Come quando, qualche mese fa, si decretava il fallimento e il ritiro di una iniziativa paradossale 😕 patrocinata nientedimeno da un ministro alle politiche agricole 😯 osteggiata e contestata da una fonte estera (guarda caso) e (per fortuna) anche da una autorevole fonte nostrana in campo gastronomico come potete leggere in questo estratto.

E non è finita perchè il lupo perde il pelo ma non il vizioadesso anche la mozzarella … il tutto ben pubblicizzato … ho visto un banner pubblicitario mentre guardavo un video su YouTube e mi è anche arrivato un MMS promozionale sul cellulare ! 👿

Si dice che l’Italia sia un paese in cui si apprezza il bello, inteso come vivere bene, ma allora perchè si tenta, nell’indifferenza, di rimuovere e allontanare gli esempi più belli di vita che abbiamo, in modo a volte reversibile e altre volte, purtroppo, irreversibile ?

Vincenzo Cenname interviene alla riunione del MoVimento 5 Stelle Campania tenuta a Camigliano il 25 luglio, parlando di comuni virtuosi, poi un video pubblicato l’altro ieri

Un ricordo di Slow Food Italia in memoria di Angelo Vassallo

Dov’è l’orgoglio nazionale ? Siamo davvero così abituati allo scandalo ? 😦

P.S. : Un (prevedibile e atteso) aggiornamento all’articolo di ieri. Secondo passo ?!

Annunci