L’articolo 7 del decreto “antiterrorismo” Pisanu del 2005 è una norma retrograda e paradossale che ha contrastato lo sviluppo delle reti WiFi in Italia e dei progetti di libero accesso ad Internet nei luoghi pubblici mediante punti di accesso detti hotspot WiFi.

Detto in poche parole, questo decreto prevede l’identificazione e quindi la raccolta dei dati anagrafici di chiunque voglia utilizzare una rete WiFi messa a disposizione in modo libero e spesso gratuito da un qualsiasi soggetto pubblico o privato.

Una norma che ha obbligato chi volesse condividere la propria connettività (alberghi, luoghi di ritrovo, biblioteche, enti pubblici, università, privati cittadini) all’impianto di un sistema di raccolta dati (in forma cartacea) da inviare alla Questura.

Siamo gli unici in Europa e nel mondo ad avere una norma così e non era così scontato. In Italia, molti non sanno cosa sia il WiFi ma ci sono comunque norme che lo “regolano”. Negli ultimi giorni sembra che qualcosa si stia muovendo per abolire questa norma :

Una utile raccolta di articoli sull’Espresso a cura di Alessandro Gilioli, Guido Scorza (promotori della “Carta dei cento per il libero WiFi“) e Alessandro Longo

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/wi-fi/2135749

Vi segnalo anche questa petizione dell’Espresso per abrogare la norma …

http://temi.repubblica.it/espresso-appelli/?action=vediappello&idappello=391189

Una norma che ostacola ed ha ostacolato l’accesso alla rete tramite dispositivi portatili (notebook, netbook, smartphone, Ipad, Kindle, etc.) per la libera informazione e per l’utilizzo di applicazioni di comunicazione (Fring, Nimbuzz, Snaptu per citare quelle che utilizzo di solito), e che in Italia, ma non nel mondo, ha inibìto la diffusione di FON.

Di questo se ne è occupato anche Beppe Grillo più volte nei suoi spettacoli e sul suo blog ed è anche un punto del programma del MoVimento 5 Stelle alla voce “Informazione”.

Presentazione della Quarta Stella (connettività) di Maurizio Gotta per la carta di Firenze

Una intervista del blog di Beppe Grillo ad Alessandro Corazza

P.S. : Questa sera Presa Diretta !

Annunci