Giusto tre giorni fa avevo scritto qualcosa sul WiFi libero e gratuito.

Su Internet ho trovato tre quattro segnalazioni su progetti interessanti, eccole qua :

Notevole impostazione tecnologica nella cui descrizione traspare una base culturale consapevole unita ad una importante scelta strategica sul piano locale e turistico.

Bel progetto e bella grinta, temo solo l’ostacolo del famigerato Decreto Pisanu

Modello partecipato e distribuito tipo FON su base popolare, ma rimane sempre il dubbio sul Decreto Pisanu (o forse no, quella nella immagine sembra un’antenna Hiperlan …)

Questo progetto di rete civica a collegamento gratuito è nato da una amministrazione pubblica e reso disponibile per la biblioteca comunale … un buon inizio !

E io continuo ancora a rimpiangere l’ Hiperlan Meginet a Pimonte 😦 😥 👿

In fondo, l’Italia è un paese di santi, poeti e navigatori (ma non su Internet) …

P.S. : Se qualcuno ha opinioni o maggiori informazioni su questi progetti, può contattarmi ai recapiti nel riquadro a destra oppure commentare l’articolo. Grazie !

Annunci