Stamattina tramite la pagina Facebook di WiFi Plaza Vicenza, il servizio di accesso pubblico ad Internet tramite WiFi nella città di Vicenza (di cui potete trovare maggiori informazioni qui), ho letto un articolo di Wired che riapriva la discussione del WiFi pubblico inteso come diritto garantito ai cittadini dai comuni, a seguito delle dichiarazioni rilasciate l’altro ieri su Radio24 da Stefano Parisi, amministratore delegato di Fastweb della filiale italiana di Swisscom e presidente di Assotelecomunicazioni.

A che serve fare tanto inutile baccano sul WiFi pubblico, quando è scontato come andrà a finire se si lascia la questione agli imprenditori e ai cosiddetti amministratori pubblici

Piccola nota : Nella intervista in radio, il ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione (?!) Brunetta parte benino, arranca, si emoziona da solo, naviga, naufraga, si allontana, si perde e alla fine dice tutto e niente.

Devo dire che per poco non riusciva a sorprendermi …

Ma la PEC in tutto questo che c’entrava ? Non si parlava di accesso ad Internet ?

Mi puzza di autocelebrazione per compensare una mancanza di argomenti …

In questo articolo vengono riassunte le avversità di Parisi verso questo tema al contrario di Franco Bernabè, amministratore delegato di Telecom Italia che vedete nel video

Due personaggi molto ambigui sia per le cariche che hanno rivestito e che rivestono in ambito pubblico e privato, che mi danno un senso di inerzia … se poi mettiamo Telecom nella mischia, che è il simbolo dell’oscuro rapporto tra pubblico e privato soprattutto nell’ambito degli interessi economici (dei privati), le cose si complicano ulteriormente.

Non mi convincono per niente ! Percepisco una ignoranza latente più o meno voluta …

Preferisco affidarmi ad analisti affidabili e al di sopra di ogni sospetto

Ignoranza, interessi, conflitti di interessi, strumentalizzazioni, errori e inadempienze di una politica impreparata e inadeguata, tutte cose che alla fine danneggiano i cittadini.

Morale della storia : Se non si parte dal basso, salvo eccezioni, è finita !

Questi sono un paio di esempi :

Queste sono alcune eccezioni :

E tanti altri piccoli esempi che purtroppo non vengono mai citati. Chissà perchè …

Annunci