Ieri sera, la fine della campagna elettorale del MoVimento, prima del silenzio elettorale, ha ricordato, come sentito dire dal candidato Federico Forestiero, la fine dell’estate 😥 .

Con la differenza che le feste si fanno all’inizio e non alla fine, aggiungerei.

Ci sono dei ragazzi, attivisti dell’associazione meridionalista “Insieme per la rinascita” che si sono candidati col MoVimento, che hanno organizzato questa festa sia per rilassare corpi e menti “provate” sia per tentare di acchiappare qualche altro voto.

I nomi di questi simpatici candidati, allegri ed esuberanti, attivi e ingegnosi, meridionalisti e festaioli, sono Alessandro Amitrano e Luca Antonio Pepe.

La verità ? Nella mia mente sognatrice, avevo pensato ad una “sobria” festa in discoteca … alla fine una festa lo è stata certamente, ma nè in una discoteca propriamente detta, nè propriamente “sobria” 😯 , in altre parole una festa intrigante e coinvolgente.

Conoscenze note, menti del Polic(l)inico, una dichiarazione e una pasta al pomodoro 😮 che non avrei immaginato di mangiare (e gustare) ad una festa in un locale, altro che aragosta, caviale e champagne 😀 … Questa è classe 😉 ! “Aglianico” escluso …

Meno vivace la serata appena trascorsa dei Balli Latini Klandestini, terminati prima.

Accontentatevi della pagina Facebook per essere sempre informati ed aggiornati e del canale Youtube oltre che del video della prima serata per tenervi calienti ed eccitati.

Annunci