Oggi ho stabilito il mio record di permanenza minima al Policlinico : 1 ora e 10 minuti.

Bè … forse è più interessante osservare i primi risultati elettorali del MoVimento 5 Stelle. Le urne si sono chiuse alle 15,00, adesso sono circa le 23,00 e dai primi scrutini pare che il MoVimento abbia avuto buoni risultati in tutta Italia se non notevoli in Emilia-Romagna (tra il 3 e il 15 % delle preferenze) …  ovunque, tranne in Campania 😦 …

Seguendo gli scrutini dalle pagine Facebook e dai blog delle varie liste comunali, pare che a Bologna la lista del candidato portavoce Massimo Bugani si attesti oltre il 9 % 😯 , mentre a Milano quella del ventenne Mattia Calise orbita sul 3,5 % e a Napoli ?

Attualmente su metà dei seggi scrutinati, la percentuale di voti della lista del candidato Roberto Fico si aggira su un poco speranzoso 1,61 %, mentre nelle municipalità del Vomero e di Chiaia, sembra sia andata un poco meglio rispetto alle Comunali.

Si prospetta di nuovo la situazione dell’anno scorso quando il MoVimento si presentò alle regionali per la prima volta, con agli estremi l’Emilia-Romagna che  raggiunse il 7 % delle preferenze e la Campania che stabilì appena il 2,5 % … e non lo penso soltanto io.

Intanto i ragazzi del MoVimento di Napoli si danno coraggio con questo articolo 🙄

Per coincidenza, oggi al ritorno in metropolitana mi sono imbattuto in un ricordo di Woodstock 5 Stelle, sarà un segnale di speranza ? Speriamo …

Da segnalare il servizio di Report su Ponte delle Alpi, comune facente parte della rete dei Comuni Virtuosi :

Qui l’esperienza di questo meraviglioso comune tratto dal documentario “L’Anticasta – L’Italia che funziona” prima con un esempio attinente al servizio e poi altri esempi utili

Annunci