Ho già affrontato la questione tempo fa su questo blog, adesso è il turno del blog del MoVimento 5 Stelle Castellammare di Stabia :

Da una riflessione partita dalla pagina del MoVimento 5 Stelle Monti Lattari :

In giornate come oggi, con abbondanti piogge da clima tropicale, quando smette di piovere, il ritornello è sempre quello : allagamenti, frane, smottamenti, tombini che saltano, circolazione paralizzata … e quando la situazione si aggrava in modo incontrollabile …

Il pensiero va ai recenti episodi alluvionali in Liguria e per non allontanarci troppo, a quelli del settembre dell’anno scorso che coinvolsero pesantemente Atrani e in modo meno grave ma comunque importante anche Castellammare … e non ancora del tutto risolti …

I motivi sono di facile deduzione : assenza di canali di deflusso per le acque piovane, tombini otturati dai rifiuti e residui di strada (mozziconi, carte, cartone e foglie), cementificazione e intubazione degli antichi scoli, costruzione in zone instabili a rischio idrogeologico con terreni impregnanti (argille miste a sabbia e depositi alluvionali), disboscamento.

Alle scorse regionali del 2010 il MoVimento propose in questo manifesto digitale una parte delle intenzioni nel settore urbanistico, un impegno ancora valido e sostenuto.

Nel caso dell’acqua, un altro punto di vista è quello che riguarda la non captazione di tanta acqua piovana, utile ad esempio negli scarichi dei sanitari e per l’irrigazione …

Come nell’esempio citato nel DVD L’Anticasta – L’Italia che funziona

In commercio esistono soluzioni adatte

Oppure si possono realizzare sistemi di raccolta collegando dei bidoni alle grondaie, in modo da avere acqua utile all’irrigazione e per altri impieghi che non richiedano acqua potabile.

L’acqua è una risorsa e un bene di tutti, non sprechiamola !

Comunicazione di servizio : Jeremy Rifkin, esperto di energìa, economìa e società nonchè attivista impegnato (di cui parleremo), farà oggi visita all’assemblea degli indignati a Roma.
Diretta dalle 18 e altro ancora su http://italianrevolution-roma.blogspot.com/

Annunci