Cliccare sull'immagine per ingrandirla

http://www.proagerola.it/eventi/luna-dagerola-2011/

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

http://www.sanmichelealfaito.it/

http://www.facebook.com/event.php?eid=106667992759730

Nell’attesa di capire cosa stanno combinando a Pimonte … al momento c’è :

Uno spettacolo teatrale e un disco-party (o party-disco 😕 ) all’aperto sabato sera e un festival di talenti canori della zona dei Monti Lattari domenica sera. Poco ma sicuro.

Bonus della giornata, la ricetta del giorno di Libero ricercatore !

Per chi si intendesse di portulaca, puschiachelle, purchiacchelle o pinniredde ! 😉

Quando si viene a sapere che in televisione sarebbe andato in onda un posto visto, vissuto e conosciuto, si drizzano le antenne e le orecchie !

Abbiamo dovuto vedere tutta la puntata di Linea Blu ma alla fine è comparsa :

Santa Maria La Scala, il borgo marinaro di Acireale !

Questo è il link della puntata uscito due giorni dopo questo articolo :

http://www.lineablu.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-5467b209-90f2-44ed-8f2c-2361bbe18590.html

Cettu ca vìdiri e rìvidiri a Scala e a Timpa in televisione iè tutta un’auc’ra impréssiòne …

Nun parlammu di i chiazzette … quanti voti mi facii a pere e a piricuddu !

Come desidero una brioche cu u tuppu e la granita di mandorle siciliana :mrgreen:

Alla vigilia del 200° articolo, questo blog compie un anno di attività ! 😀

Era un caldo pomeriggio di un anno fa, da tempo pensavo di aprire un blog non appena avuto un accesso decente ad Internet, quando in preda a emozioni contrastanti e al bisogno di far sfogare la mia mente con la scrittura decisi di aprire il blog.

Considerai e scelsi questa piattaforma dopo aver fatto una panoramica dei blog da me più seguiti e delle piattaforme ospitanti in base a criteri di possibilita di espansione delle funzioni e di impostazione grafica. Ovviamente agivo e ragionavo da neofita.

Poi tra certezze e incertezze, tanto e poco da scrivere, qualche blocco, alla fine è andata …

Così un anno è passato serenamente (o quasi) … quante cose sono capitate quest’anno e quante ne ho raccontate su questo spazio … E quante altre ce ne saranno da raccontare !

Confermo : Il bello di questa esperienza è stato avere un senso di pienezza del quotidiano dato dal raccontare piccoli avvenimenti nelle variegate sfaccettature in cui li percepivo.

Adesso strizzate i fazzoletti che tra poco serviranno ad asciugare sudore anzichè lacrime … prendete anche le borse del ghiaccio che sicuramente avrete sotto mano.

Vi serviranno ancora di più … Perchè ? 😕 … Comincio io (che sarò l’unico) … 😕

Perchè ?! Perchè adesso è tempo di fare un (altro) bel bilancio 😯 ! Non scappate 😈 !

Altrimenti non si spiegherebbe l’inumana quantità di tag sotto il titolo …

Constatando il numero di visite relative agli articoli, sul podio degli argomenti al primo posto, credo per reale interesse, gli argomenti di carattere tecnologico riguardanti principalmente nuovi mezzi di comunicazione e nuove vie di sviluppo sostenibile (E61i, Energìa, FON, Fring, Hiperlan, Internet, Nimbuzz, Skype, Snaptu, Symbian, Telecom, Wi-Fi, Windows Mobile), perciò vi faccio questa piccola grazia e arrivo direttamente al punto … Sul podio degli articoli :

  • Al 1° posto To the FON per ironia un articolo … a metà … e il motivo e in buona parte rappresentato dalla seconda posizione …

Al secondo posto come argomenti, Beppe Grillo e il MoVimento 5 Stelle, cito come esempi Beppe Grillo in Piazza Fuga a Napoli al 6° posto e Un evento in MoVimento al 7° posto.

La terza posizione è occupata da Pimonte e dintorni (Agerola, Castellammare di Stabia, Costiera amalfitana, Gragnano, I Sentieri dei Lattari, Monti Lattari, Napoli, Penisola sorrentina) e dalle località che ho visitato (Acireale, Catania, Vicenza).

Noto come la classifica per argomenti tenda ad essere inversamente proporzionale al numero di articoli scritti per argomento, almeno per quano riguarda il podio degli argomenti più visualizzati.

Il resto è costituito dai rimanenti argomenti che in parte ho trattato sin dall’inizio (AnnoZero, Fatto Quotidiano, Presa diretta, Report, Travaglio) e da altri che ho cominciato a trattare da poco (Compost, G.A.S., Tammurriata), che nonostante ciò, sono in continua crescita sia per la freschezza dell’argomento che per l’interesse …

Per non lasciare buchi dal 1° al 7° posto (dove la classifica è abbastanza definibile), il 5° posto è occupato da Chi sono e dove sono ? il mio (scarso, lo so) articolo di presentazione mentre al 4° posto Scrivere bene è faticoso uno dei miei primi articoli e anche il primo con Snoopy e qui ritorniamo all’inizio 🙂 …

Conclusioni finali :

Sono soddisfatto di questo primo anno, sebbene mi sia auto limitato evitando per i primi mesi di diffondere il blog attraverso servizi aggregatori e di Social Network preferendo che i visitatori giungessero dal Web. La recentissima e tanto attesa introduzione degli strumenti di condivisione rappresentati nella barra sotto ciascun articolo è stata una interessante novità, utile alla diffusione degli articoli anche da chi non è molto pratico.

Ad un altro anno prospero e fruttuoso 😀 !

Sempre insieme a chi legge, apprezza e condivide 😉 !

Ho provato un senso di dispiacere e demoralizzazione nel vedere da questa segnalazione, gli esiti del festino di Santa Rosalia, organizzato quest’anno da Philippe Daverio.

Un festino low cost come definito da alcune testate giornalistiche

Tutto sembra essere partito dalle proteste di persone con relative famiglie sfrattate dalle case popolari, che cercavano nella festa, quel momento di ascolto, negato nei contesti più adeguati ed indicati da chi di dovere.

A queste proteste si saranno aggiunte e confuse quelle di persone in buona ed in cattiva fede, oltre sicuramente alle lamentele di chi si aspettava la solita festa in grande stile.

Per completezza, c’è da dire che Daverio ha un pò esagerato nello sfogarsi e nel difendersi dalle accuse , ma tutto questo è comprensibile quando si è solo, uno contro tutti e forestiero specialmente in quel calderone umano che è Palermo.

Mi è sembrato di aver visto quegli scontri di mentalità nord – sud che nei film strappano spesso risate amare, ma in questo caso tutto è sempre più amara realtà.

Classica situazione che descrivo in modo un pò rozzo : Quando al popolo viene dato panem et circenses, ed entrambi cominciano a scarseggiare, allora il popolo si arrabbia.

Come quando a Pimonte, a Napoli e in tutto il meridione in genere ci si lamenta delle casse sempre vuote e delle grosse spese sostenute con annessi sprechi in eventi, manifestazioni e processioni faraoniche … e se queste vengono a mancare … sono guai !

A Pimonte è storia di ogni anno, a San Michele e non solo alla festa patronale, ma ad ogni festa pubblica, civile e/o religiosa … così come a San Gennaro a Napoli, a Castellammare (di Stabia) per San Catello e a Gragnano per San Sebastiano, oppure per rimanere in Sicilia, ad Acireale per la festa di Santa Venerina e a Catania per Sant’Agata.

Per quanto possa avere esagerato, forse non abituato a trattare in una terra così confusa, ambigua e problematica (d’altronde chi ci riesce ?), io solidarizzo comunque per Daverio, sicuramente in buona fede per la celebrazione, ma non altrettanto preso in fiducia dai palermitani, persone non cattive, ma continuamente illuse e deluse da una classe politica che non meritano che loro stessi hanno (forse) contribuito a mandare al potere.

Da un mio post su Facebook del 21 Giugno scorso :

Alle mie colleghe di corso e a quelli che conosco …

Dedico l’elogio funebre del mio cervello :

“GAME OVER, PLAY AGAIN ? INSERT COIN …”

– Cervello di Alberto Gargiulo (1984 – ….) – R.I.P. in saecula saeculorum

Venuto a mancare dopo una settimana di intenso studio, continue paranoie e disincantate speranze, lascia un corpo apparentemente giovane e ben conservato. Sempre saranno ricordate le immense stronzate da esso partorite in nome di una presunta simpatìa e di un triste quanto inutilmente ricercato autocompiacimento.

Ne dà il triste annuncio la Immobiliare “Sfratti matti” che vi offre il seguente annuncio :

“Cerchi casa ? Affittasi monolocale + servizi con anfratti vari in scatola cranica appena liberata di circa cc 1500. Astenersi perditempo e pervertiti.”

Sempre vivo sarà il suo ricordo. Parenti e amici lo ricordavano così :

– “Tanto intelligente e poi si perdeva in un bicchiere d’acqua …” – La madre

– “Quatt, cinq e nnov, faccio o cunt e nun m trov …” – Il padre

– “Non giocava mai con me” – Il fratello

– “Tu nun staj buon ca a capa !” – La zia

– “Magnt e fasull … sò buoni” – Il nonno di Pimonte

– “Pecchè nun s’è fatt pret ? Era brav, studioso e volenteroso …” – La nonna di Pimonte

– “Gioia !” – La nonna della Sicilia (Buon’anima)

– “U caruso parla bene u siciliano, pensa come un olandese e vive a Napuli” – Zia della Sicilia

– “Andava matto per la mozzarella e gli piaceva assai il polpettone che facevo io” – La zia

– “Morto Alberto, viva Alberto !” – Alberto Fan Club

– “Sindaco ! Sindaco ! Sindaco !” – Sostenitori vari

– “Prufessòòò !!!” – Altri sostenitori

– “Non era umano !” – Amici vari

– “Sembrava normale … ma aveva qualcosa di strano … ” – Amici vari

– “Alberto Gargiulo ? Yes, he can’t !” – Barack O.

– “Neanche Lui era amato da tutti, figuratevi io !” Josè M.

– “Quando si informava, era molto più difficile prenderlo per il culo.” – Marco T.

– “L’unico consiglio che gli davo – e che regolarmente gli ho dato – era questo: combatti per quello in cui credi. Perderai, come ho perso io, tutte le battaglie. Ma solo una potrai vincere. Quella che s’ingaggia ogni mattina, davanti allo specchio.” – Indro M. (Buon’anima)

– “Ma mica se pigliava farmaci, tranquillanti ? Pecchè o verev semp addurmut …” – C.P.

– “C’era qualcosa in lui che mi terrorizzava … e che mi attraeva …” – Anonima

– “Comunista ! Comunista ! Comunista !” Silvio B. & P.A.

– “Gesù … non chiedeva mai niente, non pigliava mai una gomma, una caramella … si stava sempre zitto e rimaneva indietro. Rimaneva indietro pure nel compilare la valutazione docenti e noi : Ancora qua stai ?!” – A.I.

– “Lo avrei mangiato con un bel piatto di fave e un buon Chianti.” Hannibal L.

– “A Gargiù … ma vattela a pijà ‘nder culo” – Nico G.

– “Ma ci era o ci faceva ?” – (Parecchi) amici vari

– “Nun c stev nient a fà cu chill guaglion ! Stamm ancora aspettan o manicomio ca so venev a piglià !” – Amici del circolo degli intellettuali di Pimonte

– “Non nominatemelo. Perché a sentire il suo nome mi viene l’orticaria.” Fausto B.

– “Mi faceva venire una rabbia, quando io parlavo e lui … NIENTEEEEE !!!” – A.P.

– “E ch c tenev là dint !” – Amici vari

– “Mortacci sua !” – Mario B.

– “Il tuo sogno era il tuo destino… il Cammino di Gigi D’Agostino.” – Gigi (1)

– “Non è vero che era triste, erano sensazioni miste.” – Gigi (2)

– “Ma si faceva certi piattoni … a mensa allora faceva la fame …” G.D.A.

– “Voi state a vedere lo stuzzicadenti nell’occhio e non guardate la trave. Ma che c’azzecca ? Quel benedetto ragazzo …” – Antonio D. P.

– “L’uomo del compost …” – L.M, P.S.

-”Semp co chello sicchio a mman … ma addo se ne iev ?” – Vecchi, passanti e conoscenti in Piazza Roma a Pimonte

– “L’importante è come lo si usa, e lui lo usava fin troooppo bene …” – Anonima

– “Adalbi-kun !” – R.S.

– “Essere o non essere Alberto, questo è il problema …” – William S.

– “Un imbecille … metaforicamente parlando …” – Emilio F.

– “Lo mettevano sempre con le spalle al muro con domande esistenziali del tipo : E’ nato prima l’uovo o la gallina ?”

– “Io ammiravo la sua sincerità; sì sì mi piaceva, se veniva a casa gli facevo scopare mia sorella !” – Sergente Hartman

– “Terùn di merda !” – Umberto B.

– “Secondo me dietro quell’aria da bravo ragazzo … era nu zuzzus !” Anonima

– “Le persone che si perdono in Internet non danno tantissime notizie di sé.” – Gene G.

– “Nè tanto sexy, nè tanto sfigato … o no ?” – Amiche varie

– “Wè Albèè, tutt a post ? Cà cumbinat ? Dici dici …” – A.A.

– “Ci han rovinato le donne : Troppo poche ! E a lui, la donna gli garbava di molto … come anche a Silvio !” – Roberto B.

– “Siamo stati un grande paese con un pezzo di merda come lui, questo siamo stati. Capra ! Capra!” – Vittorio S.

– “Er fijo che non ho avuto mai … e meno male …” – Alberto S. (Buon’anima)

– “Trova l’Alberto che è in te … e poi investilo con la macchina !” – Pubblicità progresso

– “Chillo puorc s ‘ntufava e pizz ncopp a Pimuntes e poi alluccava o frat, o frat è pur peggio e iss !” – Amici in trasferta (1)

– “Era no brav guaglion … ma rumpev o ca** ! L’amm pruvat a ro fà mbriaccà ma nun serviva a niente : stev semp già fatt !” – Amici in trasferta (2)

– “Testa di sesso … disgrezieto maledetto !!!” – Lino B.

– “In fondo mi piaceva … ci sarebbe potuto essere qualcosa … ma lui era timido e non ci provava …” – Amore segreto

– “Alberto Gargiulo ? Uanemabella !!!” – Dalai Lama

– “Nun c parev …” – Amici vari

– “Non c’è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo … e lui ne era la prova !” – Carlo detto Bud S.

– “Era un grillino !” – L.M., P.S., B.C.

– “Chi ha avuto tanto e chi ha avuto troppo …” – Rocco S.

– “No Alberto, No party” – George C.

Memento homo, quia pulvis es et in pulverem reverteris …

Non andare ad un matrimonio in Sicilia, per fare un esame e prendere 30 per un soffio …

Non ha prezzo ! Forse …

Emozionarsi per un regalo fatto dalle proprie colleghe di corso (che vuole tanto bene)  …

Non ha prezzo !

Donare il sangue all’Avis per il reparto pediatrico del Cardarelli e divertirsi un pò …

Non ha prezzo !

Sapere di avere di fronte una settimana tanto impegnativa quanto divertente …

Non ha prezzo !

Avere una gran confusione mentale ma esserne contento allo stesso tempo …

Non ha prezzo !

Pensare che ci sono quelle piccole gioie che aiutano ad affrontare la vita …

Non ha prezzo !

Essere prossimo ad un evento importante per una persona importante …

Non ha prezzo !

Lasciarsi tentare da 3 focacce con mozzarella, rucola e pomodorini

Hanno un prezzo di 2 € a tentazione …

Per tutto il resto, la vita si allunga … o si allarga ?! rolleyes

Il caldo torrido di questa afosa giornata di inizio Luglio e il bisogno di staccare la spina per sgombrare la mente da ricorrenze destabilizzanti, sono stati contrastanti nel decidere se recarmi o no a questa riunione – conferenza stampa alla Città del Sole (vicino S. Gregorio Armeno) del Coordinamento Campano per il no al nucleare.

Poche persone, specie quelle del MoVimento 😕 … mi aspettavo di meglio 😐 .

Qualche informazione che già conoscevo, opinioni … e una bella scarpinata finale 🙂 .

L’estate comincia a farsi sentire (e a farsi desiderare) prepontentemente … 😎

Chissà come stanno messi col caldo, per esempio, ad Acireale ? redface 😳 redface 😳redface