Premessa : Le elezioni comunali 2012 si avvicinano a Pimonte e come ogni volta il paese vive una sorta di attivazione e di risveglio (parola grossa) delle coscienze nel quale si esprime un misto di consumati deja vù (cose viste e riviste).

Mi permetto di pubblicare anche su questo spazio il pensiero (o condivisibile sfogo) sincero e libero scritto una settimana fa da una mia amareggiata compaesana con lo scopo di darne più ampia diffusione anche fuori dai confini “sociali” di Facebook :

PIMONTE: una volta ci credevo davvero

Sono davvero estremamente allucinata!!!! ma la gente si rende conto davvero di ciò che scrive su facebook??? sono senza parole! gente che si crea account fasulli per provocarsi a vicenda e sputare sentenze senza nemmeno avere la palle di farsi riconoscere???!!!…è altamente ridicolo discutere di temi seri e farsi paladini di giustizia e onestà su un social network fatto per teenager (senza offesa ai ragazzi)!!!!

addirittura c’è chi  invita a segnalare azioni disoneste di cittadini su facebook per giudicare l’onestà o meno di un’altro cittadino????????????? ma scherziamo????

non fatevela sotto abbiate il coraggio di dire chi siete, abbiate il coraggio di metterci la faccia!!! non vi rendete conto di ciò che è, e come state facendo ridurre la mente della gente di Pimonte??? ma finitela un pò!!!!….in giro si sentono anche i ragazzini che discutono di politica secondo le idee (sbagliate) di odio e rancore tramandate dai genitori….finitela!!!! finitela con le invidie,con le battaglie, con le cattiverie BASTA!!!! non se ne può più…è così che volete che sia Pimonte????

e mi meraviglio di come i giovani non si ribellino a tutto questo…AOOOOOO ma è davvero questo il posto in cui volete vivere?? rendetevi conto di come sta diventando il nostro paese.

Tra pochi mesi saremo considerati tutti voti ambulanti!!! ci riempiranno la testa di promesse e belle parole…è questo che volete??? SMETTETELA di nascondervi dietro falsi profili, che vergogna…. NESSUN CITTADINO VUOL ESSERE RAPPRESENTATO DA PROFILI FALSI!!!! da gente che non ha il coraggio di svelare chi è a parlare, mica siamo in dittatura? siamo ancora in un paese libero dove ognuno può dire ciò che pensa e fare ciò che vuole…così siete voi stessi che vi private della libertà…abbiate coraggio di metterci la faccia!!! se no rivolgetevi a “dediche anonime” .

una volta a Pimonte si facevano tante belle iniziative…che avevano grande risonanza in tutti i comuni limitrofi e non….e ora? è un paese SENZA NESSUNA IDENTITA’…ancora oggi se andiamo fuori dobbiamo dire abito vicino a….non è possibile!!!nel 2011 questo non è più possibile porca miseria!!! non vi rendete conto di come stiamo arretrando…e la colpa non è solo di chi sta al comune, la colpa è soprattutto NOSTRA, è DI NOI PIMONTESI….ma che cazzo facciamo noi pimontesi per Pimonte?????? cosa?????

Sono Nunzia Durazzo ho avuto il coraggio di restare, ci ho messo la faccia e ce la metterò SEMPRE perché non mi vergogno di dire liberamente ciò che penso e di far valere i miei diritti.

1 – Una volta credevo in un sogno, era il mio paese com’era una volta come me lo raccontava mio nonno, con tutte le belle iniziative che ricordo da bambina,che rimangono impresse nella mia mente,con tutte le cose che andavano meglio per tutti. Ci ho sempre creduto, mi sono sempre messa in mezzo in qualsiasi iniziativa, ho contribuito seriamente in molte attività che si sono fatte…purtroppo però mi sono resa conto che è tutto inutile anche se qualcuno mi ha invitato a crederci ancora, purtroppo non si può cambiare se non c’è la volontà di tutti i cittadini di Pimonte, Pimonte è solo di chi la abita e tutti dovrebbero collaborare per migliorarla…smettiamo di giudicarci a vicenda, smettiamo di invidiarci, di sparlarci dietro,smettiamo di spiarci da dietro le nostre finestre con le tendine a fiori, smettiamo di puntare il dito in faccia agli altri, di fare i conti in tasca a Tizio e Caio…smettiamola!!!!!!

No, non mi  vergogno di dire queste cose perché è la verità, e sarò anche criticata per queste dure parole però ditemi prima se non è vero!!!

cominciamo piuttosto a collaborare, ad essere VERAMENTE uniti, a rispettarci, a venirci incontro, rendiamo un’ identità al nostro paese…ridiamogli dignità!

2- Io ho messo la mia faccia su manifesti 4 anni fa e sono andata festeggiando per le vie del mio paese per questo sogno, non ho mai sputato nel piatto in cui ho mangiato MAI!!! ho sempre collaborato con tutti! senza criticare mai nessuna parte o partito…..quando volevo segnalare un qualche cosa che non andava nel mio paese (nel mio interesse in primis) sono andata al comune a parlare SEMPRE con i diretti interessati (anche qui su facebook e conservo ancora le conversazioni), io non mi permetto di giudicare l’una o l’altra amministrazione,perché so che entrambe hanno un gran valore e possono far molto entrambe per il bene della comunità…….però io ci sono andata a chiedere e ad avere informazioni…. molte persone invece temono il comune…non è mica un campo di battaglia?…

Pimontese il COMUNE di PIMONTE CHE STA IN PIAZZA ROMA E’ CASA TUA!!!!! E’ TUO!!!!  e puoi andarci quando vuoi, a chiedere ciò che vuoi, ci puoi andare pure a ribellarti se vedi che le cose non vanno bene…..

Pimontesi Pimonte è vostra è solo vostra siete voi che DOVETE cambiarla e nessun altro!!!!!

Pimontesi che intendete migliorare Pimonte candidandovi e non, smettete di farvi guerra, smettetela di giudicarvi e di querelarvi con inutili volantini, ma la gente che deve pensare???? che le future amministrazioni si faranno ancora guerra??? e basta non se ne può più ci avete rotto!!! non serve a nulla…così vi renderete solo RIDICOLI e indurrete la gente a dire ” ‘a vist chillo ha fatt chest” ”  “‘a vist ca chill nunn’è bbuon?” la gente deve uscire da questa mentalità ristretta, smettetela di far litigare i pimontesi  ….. BASTAAAAAA…perché invece non si crea un movimento di RESET?? ormai è l’unica soluzione, cominciate da zero, cominciate a costruire, eliminate i vecchi rancori e ammuffiti pregiudizi, non potete costruire il nuovo se sotto c’è il vecchio e il marcio (e con questo non intendo nessuna amministrazione da 100 anni a mo) è tutto un insieme che dev’essere RESETTATO cominciate da qui…allora si che sarà rivoluzione, non un rinnovamento ma una costruzione a partire da ZERO. Quando comincerete a fare comizi non stilate le vostre liste di ciritiche verso chi nn ha svolto bene il proprio dovere, non ricominciare a fare battibecchi da gallina rispondendo alle parole degli altri comizi, non ci interessa che vi criticate e vi accanite gli uni contro gli altri…e non vi vantate di ciò che avete fatto e non fatto in questi anni….siamo stufi di tutto questo! se davvero volete cambiare le cose fateci vedere le idee che avete per migliorare il paese, senza attaccare gli altri partiti o candidati….vogliamo vedere cosa siete capaci di fare…e SOPRATTUTTO- SOPRATTUTTO- dai vostri discorsi elimintate la parola VI PROMETTO,e tutti i suoi sinonimi, coinvolgete la gente piuttosto, dovete dire che senza l’aiuto di ogni singolo pimontese le cose non riuscirete a cambiarle…perché è così!!! senza l’aiuto,la fiducia e la volontà dei cittadini non concluderete niente!!!! a voi la scelta: di creare di nuovo divisioni e malumori tra i cittadini oppure avere cittadini che collaborano insieme per migliorare e ripartire da zero!!!

Giovani di Pimonte sveglia!!!!!!!!!!!….VOI SIETE GIOVANI OGGI, IL FUTURO E’ ORA!!!I GIOVANO SONO OGGI, NON DOMANI!!!!! PRENDETEVI CIO’ CHE VI SPETTA!!!! PIGLIATEVELL!!!!!!!!!!CREATE UN MOVIMENTO DI RIVOLUZIONE…MA ADESSO…..CHIUDETE LA BOCCA E METTETEVI ALL’OPERA….

RIVOLUZIONE GIOVANI!!!!!

 Nunzia Durazzo

P.S. risponderò solo a chi avrà le palle di metterci nome e cognome, i fasulli quelli che si cagano sotto, vadano a coltivarsi l’orticello nell’arco della staccionata del loro giardino e non si permettano di giudicare!

N.B. scusate la presenza di errori ma è stato scritto tutto di getto in un momento di ribbellione

INOLTRE CHIEDO UMILMENTE SCUSA A TUTTI  I CITTADINI DI PIMONTE CHE SI SENTIRANNO OFFESI E UMILIATI DALLE MIE PAROLE, MA CREDETEMI IO LO SONO PIU’ DI VOI, MA ERA UNA COSA CHE VOLEVO DIRE DA MOLTO E OVVIAMENTE POTETE REPLICARE LIBERAMENTE, IN FONDO SONO COSE CHE IN MOLTI PENSANO MA NON HANNO IL CORAGGIO DI DIRE

Chiesa di S. Michele Arcangelo, distrutta dopo il terremoto del 1980, in ristrutturazione

, sull’estrema punta est del monte “Bellovedere”, dove una volta sorgeva il Castello di Pimonte, di cui si ha notizia nel 1230, si ergono i ruderi dell’antico Convento e Chiesa di “S. Maria de pulchri visus”, che fino all’anno 1566 venne officiata dai padri Agostiniani Scalzi e poi dai P.P. Domenicani, finchè il Convento non venne soppresso da Papa Innocenzo X nel 1652. Anche se non si conosce con esattezza l’epoca di fondazione, la struttura costituisce uno dei più importanti complessi architettonici del Medio Evo

festa di San Michele Arcangelo celebrata il 29 settembre

Antico stemma di Pimonte su chiave di volta sotto il ponte di via Pendino (Tralia)

Resti del convento a Pino (Franche) info:http://www.facebook.com/topic.php?uid=133700066925&topic=8985

Croce in ferro sul Monte Pendolo

veduta di Pimonte

Acquedotto Romano sito in via Pendino

veduta di Pimonte con Vesuvio

A conferma della buona fede dell’autrice della nota, (ri)visitate anche questo gruppo :

https://www.facebook.com/group.php?gid=133700066925

Aggiornamento : Un segnale di speranza ?

https://www.facebook.com/event.php?eid=246211208760530

Aggiornamenti dal blog del MoVimento 5 Stelle di Castellammare :

La pioggia è arrivata, i telegiornali si riempiono di alla(r)gamenti (politici), dissesti id(rog)eologici e smottamenti (sociali e finanziari). Ma parliamo anche di buone notizie :

Gaetano Ferrieri è stato liberato (e denunciato) dopo l’arresto avvenuto l’altro ieri

E domani ci sarà la manifestazione a Roma, dove i bollenti spiriti dei (pochi e stupidi) beniamini televisivi (sfasciavetrine, hooligans, black block e violenti improvvisati e/o infiltrati) saranno stemperati dalla fresca giornata di sole prevista per domani e dal calore dei tanti manifestanti indignati ma pacifici !
Buona e serena manifestazione a tutti !

Fonte : http://www.06blog.it/post/12027/manifestazione-15-ottobre-sale-lansia-dellattesa (Occhio alle disposizioni dei trasporti pubblici)

A chi può interessare, una segnalazione dal MoVimento Napoli :

http://movimento.napoli.it/5-stelle/diventa-web-porter-per-un-giorno-documenta-live-il-15ottobre-con-occupy-italy/520

E in attesa di domani, questa sera, se piove e se volete, potete passarla davanti alla TV dove su La7 andrà in onda il documentario satirico “Viva Zapatero!” di Sabina Guzzanti

… oppure sul web dove su Radio Siani andrà in onda la puntata di Wrong dedicata ad Angelo Vassallo.

http://controlemafie.wordpress.com/2011/10/11/il-sindaco-pescatore-e-la-buona-politica-contro-le-mafie-e-wrong-per-angelo-vassallo-venerdi-14-ottobre-2011-agora-giugliano-in-campania-na/

Annunci

Sarà l’aria autunnale, sarà quasi ormai il tempo di noci (cresciute male per la siccità) e castagne, sarà che il giorno di San Michele si sta avvicinando, ma ho una voglia di festa in compagnìa con buon cibo e davanti al fuoco … magari una bella tammurriata !

L’occasione ci sarebbe pure ma sono troppo svogliato per andarci …

https://www.facebook.com/event.php?eid=266235606734365

Mi tocca però “organizzare” lo spettacolo per la festa di San Michele … che risate ! 😀

La foto non è un granchè rispetto a quella della volta scorsa, comunque il Vesuvio innevato si vede bene così come le nuvole minacciose che di tanto in tanto si diradavano.

Giù verso Monte Coppola e poi verso la Reggia di Quisisana.

La passeggiata è andata (quasi) bene, ho conosciuto una “nuova” parte del mio territorio … abbiamo acchiappato un (bel) pò d’acqua, ma ne è valsa la pena !

Cominciare l’anno escursionistico da Quisisana a Monte Coppola è stato un buon inizio.

A testimonianza di ciò, la stupenda cascata di Monte Coppola … peccato non averla potuta fotografare per la pioggia 😦 … vabbè ripasserò, è a portata di piede 😉

Al termine della escursione, i ragazzi di Libero Ricercatore mi hanno gentilmente accompagnato a Pimonte e ne ho approfittato per ritrovarci a Valle Lavatoio, ideale (secondo me) punto di partenza di eventuali percorsi escursionistici da programmare in zona in primavera in cui abbinare riferimenti storico-culturali (uno ce l’ho in mente).

Adesso dovremmo soltanto decidere scegliere quando e dove andare …

Immacolata un pò sotto tono rispetto a quanto mi aspettavo, o per dirla in altre parole, fin troppo tranquilla a Pimonte (salvo una piccola eccezione con pasta e fagioli, zeppole, castagne e vino) e dove si sarebbe dovuto tammurriare un pò come a Castellammare che tra le altre cose non ha deluso le solite aspettative di divertimento e polemica (e pensare che non ci sono potuto andare 😦 … mi sarei dovuto organizzare un pò diversamente).

Una piccola rassegna stampa degli esiti (forse un pò esagerati) della serata stabiese :

http://www.stabiachannel.it/news/index.asp?idnews=20176

http://www.ilgazzettinovesuviano.com/2010/12/08/castellammare-falo-dellimmacolata-carica-della-polizia-a-moscarella/

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=129873&sez=NAPOLI

http://www.ansa.it/legalita/rubriche/cronaca/2010/12/08/visualizza_new.html_1672476914.html

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2010/12/09/news/spenti_i_fal_della_camorra_i_clan_perdono_la_guerra_dei_roghi-9990218/

La parte migliore è stato preparare l’albero di Natale e mangiare le prime zeppole :-D.

Mi rifarò in questo improvvisato fine settimana con la proiezione de “I cento passi” ed una piacevole escursione urbana a Castellammare di cui trovate maggiori dettagli qui.

P.S. : Devo usare meno “un pò” nelle frasi che dico e che scrivo …

L’ultima volta che sono andato a piedi a Castellammare, all’inizio di questo mese, sulla via del ritorno a Monte Coppola, pensai che in quest’anno che ho cominciato a passare di là, questa era stata la quarta volta e certamente sarebbe stata l’ultima di quest’anno …

Ne avrei riparlato alla prossima primavera … Mi sbagliavo, ma andiamo con ordine …

Napoli, Venerdì pomeriggio, le 14,30 circa …

Le due web radio del MoVimento 5 Stelle Campania, Wrong e Spazio Clandestino, hanno da poco terminato le rispettive trasmissioni, come sempre molto interessanti da seguire.

Devo finire di riunire il bagaglio da portare a casa a Pimonte, alle 16,30 devo andare …

Ore 17,15 circa

Arrivo a Piazza Garibaldi e noto che all’ hotel Ramada, vicino alla fermata dei pullman e della CircumVesuviana, c’è una gran folla oltre a diversi mezzi delle forze dell’ordine (…), probabilmente un arresto importante in corso o un personaggio famoso in visita …

Gira voce che sia in arrivo Massimo D’Alema … infatti, dopo un quarto d’ora di blocco del traffico (e di conseguenza anche dei pullman evil ) arriva Gianfranco Fini … l’informazione per sentito dire ha sortito il suo infallibile effetto …

Risultato : Il pullman che doveva passare alle 17,30 passerà quasi un’ora dopo …

Facile immaginare l’ingorgo che ha peggiorato la già precaria scorrevolezza del traffico con le conseguenti imprecazioni folkloristiche di automobilisti e pendolari (mie incluse).

Ore 19,40

Arrivo a Pimonte, il tempo di una cena a base di riso e fagioli (come se a pranzo non avessi mangiato pasta e fagioli :mrgreen: ), chiacchierata coi miei, doccia e poi a letto … domani dovrò alzarmi presto per questa escursione organizzata da Libero Ricercatore

Sabato, ore 7,45

Parto da casa e mi dirigo verso Monte Coppola per raggiungere poi il Castello di Castellammare … ne approfitto per cogliere qualche castagna e non solo … precisazione : su segnalazione di una lettrice – e che lettrice 😉 – non ho colto questi funghi, li ho solo fotografati in quanto ne ho visti alcuni spappolati e quindi ho preferito non raccoglierli (lo avrà sicuramente fatto qualcun altro … ne sono certo … è più di un sospetto … 🙂 )

Ore 8,50

Riusciamo a riunirci e ci incamminiamo verso la parte montana stabiese alla scoperta dell’ultimo torrione di difesa di Castellammare con un panorama stupendo del golfo di Napoli e del Vesuvio, della diroccata chiesetta sconsacrata di San Raffaele, della flora costituita in prevalenza da macchia mediterranea (come dice il nome della escursione) : corbezzolo, erica, mirto, cisto, alloro, lentisco, stracciabraghe, ginestre, euforbia arborea, pungitopo e alberi di acero napoletano, frassino, leccio, carrubo e sambuco.

A tratti, la macchia degrada, come indicatoci, in gariga, e a proposito di corbezzoli

Bellissima escursione, molto interessante e divertente come quella della volta scorsa e con quarto d’ora di pioggerellina inclusa … 😉

Ore 12,05

L’escursione è finita e prima di salire, faccio un salto a Piazza Fontana Grande per prendere un pò di acqua della Madonna.

Ore 12,40

Comincio la via del ritorno, in 45 minuti arriverò a Monte Coppola, in altri 25 arriverò a casa mia a Pimonte … e qui mi ricollego alla introduzione iniziale …

Ore 14,00

Arrivo a Pimonte, un pò stanco, abbastanza affamato e molto soddisfatto 🙂 :

Pranzo e pennicchella 😀 !

Ore 17,30

Un pò di compostaggio a Tralìa alternato a tratti da una pioggia abbondante …

Ore 22,00

Dopo la giusta attesa, la classica e sempre ben gradita pizza del sabato sera

Domenica, ore 06,00

Sveglia presto per fare le cose con calma per andare a questa escursione

Ore 9,40

Dopo una tarantella con le macchine, il gruppo è riunito : destinazione Valle Lavatoio !

Dobbiamo prendere il sentiero che sale al Castello di Pino

Ore 11,40

La giornata è stupenda e la camminata prosegue tranquilla tra chiacchiere e scorci di panorama sulla parte alta di Gragnano in particolare su Castello e Valle dei Mulini.

Le persone del gruppo sono simpatiche e interessanti, molto preparate per i sentieri, ma per questo basta soprattutto la passione, sono contento 🙂 !

Il terreno è un pò viscido e fangoso, ma è anche disseminato di castagne 😉 …

Pochi minuti prima di arrivare a Pino, una sosta per ricompattare il gruppo che si era frammentato per scattare foto al paesaggio, ai ruderi, ai funghi e alle farfalle viene onorata da sfiziose fettine di mela secche e caramelle alla frutta e allo zenzero.

Ore 12,10

Arrivati a Pino, entro per la prima volta nel Castello, i commenti è meglio che rimangano ricordo personale dei presenti. Una visita nei dintorni e tante risate 😀 !

Ore 12,45

Per motivi “logistici” e “organizzativi”, io e il mio amico siamo costretti a separarci dal gruppo per arrivare ad Agerola in tempi ragionevoli a prendere la macchina.

Purtroppo non avevamo preventivato di passare là tutta la giornata … la prossima volta ci organizzeremo meglio … dopo tutto questa escursione “parziale” non nuova per noi, “escursionisti” pimontesi, non ci ha lasciati insoddisfatti, anzi … 😉

Ore 17,40

Per smaltire il pranzo domenicale (con castagnata finale 😀 ) e svegliarmi dalla pennicchella, approfitto delle ultime ore di luce per un’ultima camminata e fare il mio classico giro attorno Pimonte : Piazza, Franche, Resicco, Pendino, Tralìa, Piazza.

Ore 21,30

Comincia Reportinizio delicato e impegnativo quest’anno …

Ore 23,40

La giornata è ormai finita, un fine settimana vivace e allegro : Da rifare  😀 !

Mi resta solo da segnalare (a chi è interessato) questo (atteso) aggiornamento a Snaptu e questa notizia redatta da chi è già al corrente di tutte le cose appena elencate 😉 .

Una nuova settimana sta per cominciare !

Può capitare che il “vaffa” detto con ironìa all’inizio della scorsa puntata venga male interpretato, scatenando le ire del CDA della RAI già sollecitate dal bischero Vauro

Ad ogni modo AnnoZero anche questo giovedì sera mi ci ha fatto compagnìa

… con Travaglio sempre in forma e informato, in un intervento non tanto nuovo …

… e con Vauro ed un finale canterino

Un pò di appuntamenti per il weekend

Come già detto al posto di Pino Daniele, sabato sera ci sarà in sostituzione sempre a Castellammare, Gigi d’Alessio

Il tutto dopo la trasferta NapoliPimonte : Ho voglia di castagne 😉 !

Meno male che la puntata di Presa Diretta è stata chiamata “Fratelli d’Italia” …

Sulla Lega Nord si può dire di tutto un pò, per il resto c’è la puntata … e questi video

Montanelli commentava così il futuro dell’Italia e degli italiani

Forse qualcuno cambierebbe l’inno di Mameli con questa canzone … è più conosciuta …

Questa è stata l’ultima puntata della stagione, domenica prossima ritorna Report !

Cambiando musica, arrivano brutte notizie più dirette :

Il concerto di Pino Daniele previsto per venerdì a Castellammare è saltato ! evil

Gigi d’Alessio al posto di Pino Daniele ? Ma come si fa ? Meglio scherzarci su …

Avrò un motivo in meno per tornare a Pimonte (la considero sempre più una fortuna) … mi resterà il resto, un indizio : castagne (senza festa 😦 ) e non solo 😉 !