Ricomincio da un evento in presa diretta : Il crollo di villa Lauro Lancellotti a Portici accaduto venerdì per l’abbandono e l’incuria della struttura

Per il resto il fine settimana e l’inizio della nuova sono stati pieni di cose da fare …

Ho soltanto perso tre escursioni (una al Vallone Scurolillo organizzata da Libero ricercatore, una da Castellammare al Monte Pendolo o Monte Croce organizzata dal CAI e un’altra organizzata da amici alla cascata di Monte Coppola che intendo ripetere).

Inoltre ho perso, per motivi logistici e temporali, diversi incontri culturali e sull’acqua pubblica tenuti tra lunedì e martedì a Gragnano e a Castellammare … pazienza …

Ho potuto partecipare “soltanto” ai banchetti del MoVimento 5 Stelle al Vomero come addetto al montaggio, imbonitore megafonato 😯 (con danni evidenti nel video),  informatore, volantinatore, procacciatore di firme nonchè custode dei semplici (ma potenti) mezzi logistici del MoVimento.

Ci siamo dati tutti da fare, anche il portavoce (o candidato sindaco) Roberto Fico si è dato da fare a via Caracciolo … alla sua maniera 😉

Segnalo che domenica ci sarà un incontro a Napoli tra il MoVimento e Luigi De Magistris

Potete riascoltare Roberto Fico anche nell’intervista fatta da Wrong venerdì scorso

Aggiungo anche l’intervista a Lucariello della scorsa settimana sempre a Wrong (orecchio ai minuti finali 😉 )

Poi ci sono stati i 10 minuti finali di Presa diretta su Capannori e i comuni virtuosi.

Dalla prossima settimana il programma lascerà il posto a Report

Ritornando ai comuni virtuosi, oggi sono andato a vedere questo documentario

Infine, per concludere, mi sono dato da fare per ripetere almeno una escursione 😉

Per il centocinquantesimo anniversario dell’unità d’Italia, anche a Napoli ci sono state manifestazioni pro e contro questa celebrazione dai tanti aspetti.

C’era il concerto “150 proposte per l’Italia” a Piazza Dante presentato dalla Iena-Testimone Pif con una buona dose di musicisti, volti ababstanza noti al pubblico e tanti interventi dal vivo o in differita con messaggi scritti o audio/video.

Questa la fase iniziale dei lavori :

http://www.napoliurbanblog.com/prove-concerto-150-proposte-per-litalia-napoli-17-marzo-video/3668

Da segnalare, oltre la presenza di associazioni e persone provenienti da diversi settori (magistrati, giornalisti, comici, attivisti sociali e bloggers), la futura collaborazione tra Claudio Messora e Piero Ricca annunciata su Facebook.

http://www.napoliurbanblog.com/partono-da-napoli-le-150-proposte-per-litalia-video/3709

Altrove ci sono state proteste, manifestazioni unitarie e contro-manifestazioni monarchiche e/o neoborboniche, in puro stile napoletano, documentate qui :

In serata la puntata di Annozero con i “soliti” interventi di Marco Travaglio e Vauro

… e lo splendido intervento di Beppe Grillo che in poco più di cinque minuti ha detto più cose chiare e informazioni di D’Alema (ambiguo e paraculo come sempre) e Formigoni (due facce della stessa moneta) messi assieme in venti minuti complessivi di interventi

Questo è il sito dell’edificio svizzero (è un rifugio alpino di cui potete trovare i video in tedesco della costruzione su Youtube) costruito sul Monte Rosa più qualcosa in italiano :

  1. http://www.greenme.it/abitare/bioedilizia-e-bioarchitettura/3705-neu-monte-rosa-hutte-il-rifugio-di-montagna-ecosostenibile
  2. http://www.monterosa4000.it/rifugi/neue-monte-rosa-hutte
  3. http://www.swissworld.org/it/switzerland/speciali/tecnologie_verdi/monterosa/

Questo è un video di presentazione della costruzione tratto da WoodStock 5 Stelle

Ritornando alla trasmissione altri due interventi interessanti sono stati questi :

Adesso alcune segnalazioni per il fine settimana :

E infine, se andando in giro (pioggia permettendo), vi trovate nei pressi di Agerola, Furore o Conca dei Marini (cliccate sull’immagine per accedere all’evento su Facebook)

Spero di aver scritto tutto e di non aver dimenticato niente …

Il drammatico terremoto e il conseguente devastante maremoto o tsunami sul Giappone hanno innescato un leggero cambio di interesse verso l’estero dei principali mezzi di informazione nazionali. Tutto questo a discapito del Nord Africa, dove improvvisamente la situazione in Egitto e gli scontri in Libia con la sorte di Gheddafi sono stati precipitosamente “percepiti” come in via di risoluzione.

La calamità naturale giapponese ha anche alimentato il confronto tra le diverse modalità di intervento in caso di emergenza, confrontando il terremoto in Giappone e quello in Abruzzo di due anni fa, pur considerando scale differenti di gravità.

Di questo aspetto se ne è occupato soprattutto Claudio Messora

http://www.byoblu.com/post/2011/03/11/Trecentomila-morti.aspx

Inoltre, visto il risveglio della nostra “classe politica e dirigente” sul nucleare, il dibattito sulla sicurezza delle centrali nucleari si è di nuovo rialimentato alla luce della “presunta” sicurezza degli impianti giapponesi.

Risultato, l’ombra della censura e della disinformazione prendono largo

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/13/oggi-non-dobbiamo-parlare-di-si-o-no-al/

Esemplari questi due botta e risposta che trovate su http://www.avoicomunicare.it/

Botta e risposta n° 1

Botta e risposta n° 2

Le posizioni sono molto contrastanti, l’ignoranza è diffusa e dal mio noto punto di vista dubito nella trasparenza e nell’utilizzo delle parole di alcuni “esperti”, come una certa ambiguità morale nell’esposizione di alcuni argomenti per motivi d’nteresse.

E se ci si mettono anche Grillo e Travaglio a contestarli … 😕

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/12/nucleare-tozzi-la-politica-farebbe-meglio-a-stare-zitta/97234/

Anche il buon Claudio Messora è intervenuto l’altro ieri su questo argomento

… poi ieri ha cambiato argomento e ne approfitto anch’io perchè bisogna parlare di tutto.

http://www.byoblu.com/post/2011/03/13/INTERNET-DIRITTO-COSTITUZIONALE-ANCHE-IN-ITALIA.aspx

Come ad esempio l’inchiesta di Presa diretta sulla istruzione pubblica e sulla riforma ministeriale che taglierà (ulteriormente) fondi e investimenti a università e ricerca, condotta in modo magistrale ed esponendo carenze e debolezze del nostro sgangherato, antiquato, inadeguato e chi più ne ha più ne metta, sistema scolastico pubblico. evil

Molto interessante lo studio dell’equilibrio tra educazione fisica ed educazione mentale, con risultati visibili sull’apprendimento … un grande esempio di riflessione sui metodi didattici che potrebbero fare anche i nostri insegnanti se fossero messi in condizione di garantire un livello adeguato di attività di formazione.

E infine un video del gazebo del MoVimento 5 Stelle al Vomero di sabato scorso (quello di domenica non si è tenuto a causa della pioggia e del vento forte) … orecchio al messaggio e occhio alla figura inquieta ed inquietante sullo sfondo in basso a destra 😯 …

… con De Magistris e Di Pietro che tenevano un incontro sulla stessa via poco lontano e che prima e dopo il loro comizio hanno sfiorato il gazebo … però, due candidati sindaco (Luigi De Magistris e Roberto Fico) in campagna elettorale nel giro di pochi metri !

Avviso ad otaku e appassionati di fumetti a spasso nella rete : il celebre manga/film d’animazione giapponese (che non ho ancora letto/visto) non c’entra niente.

E’ solo il mio stato d’animo attuale in questo sabato piovoso alle prese con lo studio.

Mi sento come uno spirito in un guscio, quasi sfasato dal mio corpo materiale.

Tra Spazio Clandestino e qualche chat in rete, nelle (tante) pause mi calo nell’introspezione e nell’introversione rivedendo vecchi cartoni animati, vecchi e nuovi video di Gigi d’Agostino e riscoprendo le (rilassanti) canzoni di Lene Marlin.

Restando in area nordicavegese, questa bellissima idea a metà tra l’utile e il dilettevole

Una descrizione in italiano su http://www.ilpost.it/2011/03/02/wifi-light-painting/

Poca cosa rispetto a ciò che succede a latitudini nostrane (e di cui non capisco il senso).

Ci vorrebbe comunicazione per questo, quello e anche per quest’altra cosa

A proposito di comunicazione : Domani ci sarà il gazebo del MoVimento al Vomero.

Domani sera Roberto Saviano a “Che tempo che fa” e poi Presa diretta … perciò a lunedi !

Ascoltare da Presa diretta che i guai della sanità non sono circoscritti alla sola Campania o al solo Meridione, è una magra consolazione … per questo ne sono sempre più convinto :

Stamm ‘nguaiat !

Come se non bastasse, anche la Littizzetto ci ha messo lo zampino a modo suo :

Che strana coincidenza, proprio ieri alla PES, alcune (note) attiviste che promuovevano la coppetta, intendevano chiederle supporto alla loro causa per l’ennesima volta …

http://forum.movimentocampania.it/showthread.php?tid=493

Woodstock 5 Stelle è stato anche questo 😀 !!! Che risate e che nostalgìa 🙄 …

Domenica di studio e poi gazebo al Vomero, al freddo e al gelo ma in allegrìa !

Si informa e si raccolgono firme per salvare Piazza Medaglie d’Oro dalle blatte e dai ratti

http://www.napoliurbanblog.com/invasione-di-ratti-al-vomero-la-denuncia-dei-cittadini-video/3127

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/campania/2011/02/rassegna-stampa-12032010-1.html

A Napoli si chiamano con folklore e disgustato affetto “zoccl“, “zucculell” o “zucculun” … forse perchè nei secoli sono state combattute a lanci di zoccoli … misteri etimologici !

A dispetto dei roditori, l’insetto gode di inattesa (non affettuosa) fama come “scarraffone” negli ambienti campani grazie ad una nota canzone di un noto cantante napoletano

E stasera Presa diretta : Penzat a salut (Pensate alla salute) !

Che tempo che fa : Intervista assurda al ministro scalcia-giornalisti Ignàzio La Russa

Altro che Littizzetto … se lei può essere definita come una persona diretta e sfrontata senza peli sulla lingua, al confronto del ministro risulta una persona seria e pacata …

Dicevo … ah già … Presa diretta … anche a Napoli … 😦 in cerca dello Stato.

Proprio dieci giorni fa sono ricorsi i 17 anni di crisi dei rifiuti in Campania.

Un documentario “La storia delle cose” (titolo originale : “The story of stuff“), che in rete può essere trovato sia sottotitolato che doppiato in italiano, può essere utile ad una riflessione sulle possibili soluzioni di questo atavico problema più o meno voluto

Date un’occhiata anche al sito uffciale http://www.storyofstuff.com/